Dillo a Espero

In questi ultimi giorni si è parlato tanto di ripartenze, di turismo, di rilancio del settore economico-finanziario,
Della Lettera aperta indirizzata a noi da parte del Sindaco, una cosa abbiamo apprezzato, ma a metà: i toni. Certo, è sicuramente un passo avanti, anzi 10, forse 100 da parte di chi ci ha sempre accusati di tutto.
Scrivo questa lettera alla Vs attenzione, ma nel contempo la rendo pubblica per permettere a tutta la comunità di Castelbuono di essere informata sull'attività che l'Amministrazione Comunale sta portando avanti affinchè si realizzi l'importante opera di recupero dell' ex Cine - Teatro Le Fontanelle.
Dopo la finale del concorso “Borgo dei borghi” che ha visto classificare al terzo posto il paese di Geraci Siculo, nonostante il grande consenso popolare, CittadinanzAttiva ha rilevato anomalie, lacune informative e alcune presunte irregolarità.
La tutela concreta del marchio Targa Florio, attraverso l’acquisto da parte della Regione Siciliana, è funzionale alla volontà di contribuire all’elaborazione di un progetto di tutela, valorizzazione e promozione del valore materiale ed immateriale del marchio,
Dopo la parte della trasmissione di “Non è l’arena” dedicata esclusivamente a Sindaco e Vice Sindaco di Polizzi Generosa, in collegamento diretto con la Piazza Gramsci del Borgo Madonita,
Egregio dott. Giletti e collaboratori della redazione,
Negli ultimi giorni abbiamo assistito a varie esternazioni del sindaco di Castelbuono, Mario Cicero, rivolte ai Promotori del Manifesto per il Teatro Le Fontanelle, sottoscritto da più di mille persone; due le più clamorose.
Con una lettera indirizzata al Dirigente Generale DASOE Letizia Di Liberti, al Direttore Generale ASP di Palermo Daniela Faraoni,
Da elettore di centrodestra e portatore di voti di lungo corso, in tutte le competizione elettorali europee, nazionali, regionali e locali, quindi compresa la campagna elettorale dove abbiamo raggiunto il successo con la Sua elezione, gradirei capire,