Isnello

Con le sue case addossate le une alle altre, perfettamente conservate nella loro antica architettura, Isnello è un borgo sospeso nel passato con i piedi nel presente e proiettato nel futuro dove sorgerà uno degli istituti scolastici più innovativi d’Italia con laboratorio astronomico, “caverna” e orto didattico.
Ci ha lasciato, a seguito di una fulminante malattia, un carissimo amico, il professore Salvatore Grisanti, di Isnello.
"Sarebbero stati trasferiti d'urgenza all'Hotel San Paolo Palace di Palermo perché risultati positivi al coronavirus quattro dei 23 migranti tunisini scappati l'8 agosto scorso dal centro di accoglienza Piano Torre di Isnello,
I misteri dell’universo e il fascino della loro scoperta hanno caratterizzato la visita del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci all’Osservatorio astronomico “Gal Hassin” di Isnello, sulle Madonie.
Sette tunisini sono fuggiti stamani dal centro di accoglienza dall’Hotel Piano Torre Park nel comune di Isnello, dove erano ospiti. Le ricerche sono scattate immediatamente e tre dei sette fuggitivi sono stati rintracciati poco dopo.
Colpo grosso al GAL Hassin. La notizia è arrivata dalla protagonista, una tra le più grandi cacciatrici di asteroidi al mondo e che quest'anno ha ricevuto il Premio GAL Hassin:
Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà sabato 31 agosto 2019 alle ore 21,00 l’iniziativa “Sotto il cielo della Sicilia: lo spettacolo del Cosmo”.
A Isnello, la magia del GAL Hassin registra un incredibile numero di presenze.
Il GAL Hassin ricorda al Cinema Di Francesca di Cefalù lo storico sbarco sulla Luna della notte del 20 – 21 luglio 1969.
Un uovo che rappresenta il cielo puntinato di stelle, circondato da tanti altri mondi, i pianeti di vari colori. Così si presenta l’uovo GAL Hassin – The Universe, immaginato e realizzato per il GAL Hassin da Vincenzo Sferruzza, maestro pasticcere.