Comprensorio

Risultati del Referendum costituzionale. Nel comprensorio Termini Cefalù Madonie ha stravinto il SI, con punte che hanno toccato l’87,10% a Sclafani Bagni, l’86,68 % a Bompietro, l’85,07 % ad Alimena, l’83,61% a Blufi, l’83,22% a Valledolmo, l’82,69 % a Petralia Sottana, l’82,43% a Caltavuturo.
Sul giornale online Esperonews e su Radio Centrale (FM 97,500) lunedì 21 settembre dalle ore 15,00 in poi uno “Speciale” per seguire momento per momento i risultati del referendum indetto per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale,
Continua ad essere quasi la metà gli elettori alle urne in Sicilia, che si contende con la Sardegna l’ultimo posto.
La Polizia di Stato ha recuperato e restituito ai legittimi proprietari due motocicli rubati, poco prima che venissero immessi nel fiorente mercato nero palermitano.
Alle 12 l'affluenza alle urne per il referendum costituzionale è stata a livello nazionale del 12,25%, mentre si dimezza in Sicilia dove si ha il dato più basso tra tutte le regioni, appena il 6,35%.
Il referendum costituzionale in Italia del 2020 che avrà luogo dal 20 al 21 settembre, è stato indetto per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale dal titolo "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".
La Polizia Stradale di Buonfornello, durante un servizio di pattugliamento autostradale in A/19, hanno proceduto al controllo di un veicolo proveniente da Villabate e diretto a Cefalù,
L’Asp di Palermo ha avviato lo screening per la prevenzione del contagio dal Covid-19 rivolto al personale docente e non docente, operante nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie pubbliche, statali e non statali, paritarie e private e negli Istituti di istruzione e formazione professionali.
La Polizia di Stato ha sottoposto a confisca un patrimonio del valore complessivo di circa 600.000,00 euro nei confronti di Giuseppe Isaia nato nel 1964.