Caccamo

Dopo il maltempo di ieri, la tregua di oggi sta permettendo di fare la conta di quelli che sono gli ingenti danni causati dalle forti piogge cadute nelle ultime 24h in particolar modo nei paesi a ridosso del Monte San Calogero.
Il maltempo abbattutosi ieri pomeriggio nel comprensorio Termini Imerese, Cefalù, Madonie ha creato gravissimi danni al territorio.
Ancora una volta il maltempo sta falgellando il territorio con la sua forza violenta che da oggi pomeriggio si è abbattuta senza quartiere.
Una serie di ispezioni da parte del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di palermo, con la fattiva collaborazione dei militari delle stazioni cc del territorio,
“Vorrei avere piena fiducia nella giustizia, ma ci sono dubbi che angosciano le mie notti. La strada per il perdono è lontana, perché non si può perdonare chi non si fa neanche carico delle proprie responsabilità…”.
Sono quasi certamente di origine dolosa le fiamme che qualche notte fa, a Caccamo, in via Nicasio, hanno distrutto due auto di un Carabiniere in servizio alla compagnia di Termini Imerese.
E’ stata intitolata a mons. Giuseppe Randazzo, illustre cittadino caccamese, che fu Presidente del Tribunale Ecclesiastico Regionale Siculo della piazzetta dinanzi la chiesa di San Benedetto alla Badia.
Tutto pronto per la XVI edizione di "Sotto lo Stesso Cielo", il classico appuntamento tardo estivo che si tiene all'Eremo San Felice, gioiello trecentesco immerso nella Riserva Naturale Orientata di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto.
Nell’ambito dell’iniziativa “Dieci Giorni con Dante”, organizzata da BCsicilia per celebrare i 700 anni dalla morte del grande poeta, sarà inaugurata giovedì 8 Luglio 2021 alle ore 18,30,
Emergono nuovi elementi dal barbaro omicidio di Roberta Siragusa, la 17enne di Caccamo uccisa e gettata in un burrone nei pressi del Monte San Calogero e per la cui morte è in carcere Pietro Morreale,