Governo regionale mantiene fondi per aree interne: plauso dell’Unione delle Madonie

Mercoledì, 04 Gennaio 2023 20:32 Scritto da  Pubblicato in Madonie
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Unione delle Madonie esprime soddisfazione per il reintegro delle coperture finanziarie che consentiranno di realizzare gli interventi cosiddetti salvaguardati,

ovvero quei progetti i cui tempi di realizzazione andavano oltre il 31 dicembre 2023, inseriti nell’APQ Madonie (Accordo Programma Quadro).
La Giunta regionale, con deliberazione n. 616 del 29 dicembre scorso, ha infatti mantenuto fede all'impegno annunciato dall’assessore Falcone di non togliere i fondi alle cinque Aree interne della Sicilia.
Nel caso delle Madonie il provvedimento comporta la riconferma di circa 8,8 milioni di euro che interessano 4 progetti: 3° lotto di Irosa, Riqualificazione energetica scuola di Alimena, Efficientamento energetico impianti di illuminazione pubblica, Realizzazione piattaforme per la lavorazione di biomasse.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.