Sciara: intervengono bobcat ed escavatori per liberare la SP21 ma continua a piovere

Martedì, 09 Novembre 2021 15:40 Scritto da  Pubblicato in Sciara
Vota questo articolo
(0 Voti)
Quella che si è abbattuta ieri a Sciara è una vera e propria bomba d'acqua che ha interessato anche gli altri paesi alle pendici del Monte San Calogero e della Valle del Torto e oggi purtroppo si contano i danni.
Le forti piogge cadute ieri infatti hanno provocato allagamenti e smottamenti in diverse parti del paese e anche il Fiume Torto come abbiamo mostrato ieri in diretta su Esperonews, si è alzato di 8/9 metri provocando danni ai terreni agricoli in prossimità dello stesso, quest'ultimo non raggiungeva da anni una così grossa dimensione e la velocità dell'acqua ha raggiunto numeri altissimi. Nella notte ha continuato a piovere, nella serata di ieri si è registrata anche nebbia all'interno del centro abitato e in periferia, nella giornata di oggi dopo una tregua adesso la pioggia è ritornata a farsi sentire non mollando la presa. Tra ieri e oggi come visto anche sui social, la SP21 si è trasformata in un cumulo di fango e acqua causando anche l'impantanamento di alcune automobili, soccorse dalla locale Protezione Civile e dai Vigili del Fuoco ma adesso con l'ulteriore pioggia che sta attulamente cadendo, i torrenti e i valloni si stanno nuovamente ingrossando e stanno accumulando ancor afango e acqua nelle canalette ormai sature di detriti caduti nellultime 24h. Già ieri diversi cittadini sciaresi hanno prestato i loro mezzi agricoli per liberare la strada quanto più possibile, il tutto volontariamente mostrando senso di appartenenza, questa mattina invece la Città Metropolitana di Palermo è ntervenuta con bobcat ed escavatori al fine di evitare la chiusura al transito, tuttavia i lavori riprenderanno domani mattina (tempo permettendo) perchè l'ulteriore pioggia che sta attualmente continuando a cadere, impedisce di proseguire con i lavori di messa in sicurezza e sgombero di detriti e fango. Anche oggi alla redazione continuano ad arrivare i video dei lettori che ci segnalano fiumi d'acqua che arrivano adesso dalla montagna che dopo gli accumuli di pioggia adesso si stanno sversando sulla SP21: "stiamo attentamente monitorando la situazione - ci fa sapere il sindaco Roberto Baragona - quella di ieri è stata una vera e propria bomba d'acqua che Sciara non aveva mai visto, almeno negli ultimi anni. Speriamo che nei prossimi giorni il tempo migliori per poter continuare a mettere in sicurezza le strade e permettere ai cittadini di potersi muovere senza problemi". Intanto continua a piovere e sui principali siti metereologici, i prossimi giorni saranno segnati ancora una volta dal maltempo in particolar modo nei giorni di giovedì e venerdì con probabili schiarite nel fine settimana ma per la certezza bisognerà attendere i dati ufficiali diramati dal Dipartimento di protezione Civile della Regione Siciliana.
Giovanni Azzara

IL VIDEO DEL 09/11/2021


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.