Montemaggiore Belsito, agevolazioni alle utenze domestiche e non che versano in difficoltà sociali e economiche

Lunedì, 08 Novembre 2021 16:23 Scritto da  Pubblicato in Montemaggiore
Vota questo articolo
(0 Voti)
E’ stata pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Montemaggiore Belsito, la comunicazione,
a firma del Sindaco Antonino Mesi (nella foto), delle agevolazioni alle utenze domestiche e non domestiche per l’applicazione della tassa rifiuti (TARI) per l’anno 2021 e misure di sostegno alle famiglie conseguenti all'emergenza Covid-19. Un ulteriore provvedimento – scrive il primo cittadino - per andare incontro alla Comunità, anche in questa particolare situazione sociale ed economica.
In  considerazione  del  perdurare   dello  stato  di  emergenza sanitaria dovuta al Covid19. Con la delibera n.13 del 31 luglio 2021, il Consiglio Comunale ha approvato delle modifiche al “Regolamento per l'applicazione   delle   agevolazioni alle utenze domestiche e non domestiche” per l’applicazione della tassa rifiuti (TARI) per l’anno 2021. In  continuità  a quanto già  introdotto  per l’annualità  2020, in favore delle sole attività commerciali che a causa della pandemia sono state   costrette  alla chiusura temporanea, l’intervento estende il sostegno anche alle famiglie   residenti   nel territorio comunale che versano in difficoltà   sociali e economiche, al fine di ampliare la possibilità   di godere di alcuni sgravi economici a più contribuenti possibili.
I soggetti beneficiari dell’agevolazione sono: le famiglie residenti nel territorio comunale alla data del 01- 01-2021,   presso l’unità immobiliare per la quale chiede l’agevolazione, che versano in condizione di difficoltà sociale ed economica, e presentano una certificazione ISEE il cui valore rientri nelle seguenti soglie: da 0 a 8.000,00 € per la quale l’agevolazione prevista è al 100%; da 8.000,00 a 12.000,00 € per la quale l’agevolazione prevista è al 50%; oltre i 12.000,00 € per la quale non è prevista alcuna agevolazione. Le attività commerciali e artigianali interessate dalle chiusure obbligatorie o restrizioni obbligatorie. Le attività commerciali e artigianali non necessariamente interessate dalle chiusure o restrizioni obbligatorie, ma che abbiano comunque   registrato   un   calo   del   fatturato   della misura del 30%, su base annua, che si evinca dal confronto tra il fatturato registrato nell’anno 2019 con quello 2020. Le suddette agevolazioni saranno applicate a tutti gli aventi diritto che   presenteranno   richiesta   e   che   risulteranno   in   regola   con   i versamenti del tributo per gli anni precedenti. I contribuenti interessati che non sono in regola con i pagamenti potranno, comunque, beneficiare della riduzione purché estinguano le partite a proprio debito presso l'ufficio TARI dell’Ente, concordandone con lo stesso le rate.
Al fine di poter accedere alla predetta agevolazione, ciascun soggetto interessato dovrà far pervenire all’Ufficio protocollo dell’Ente, entro il 30 novembre 2021, l’apposita istanza, scaricabile dalla home page del sito istituzionale al link: http:www.comune.montemaggiorebelsito.pa.it, debitamente sottoscritta allegando il documento di identità del dichiarante.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.