Termini Imerese, Fratelli d'Italia favorevole al Referendum popolare sul futuro del Porto

Domenica, 07 Novembre 2021 12:01 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Commissario Cittadino Licia Fullone e i componenti del Direttivo di Fratelli d'Italia, avendo appreso della costituzione del Comitato promotore per il Referendum consultivo popolare,

che darebbe ai cittadini la possibilità di scegliere quale sarà lo sviluppo futuro del Porto di Termini Imerese, esprimono pieno supporto a tale iniziativa.
“La capacità progettuale ed economica della Autorità Portuale di Sistema del Mare Occidentale di Sicilia – scive la Commissario di Fratelli d'Italia Licia Fullone (nella foto) in un comunicato - può offrire alla nostra Città una concreta possibilità di rilancio. Tuttavia, le scelte di sviluppo del territorio sono imprescindibili dalla volontà popolare. Pertanto, sarebbe importante che i cittadini, opportunamente informati, potessero scegliere tra la proposta contenuta nel D.P.S.S. dell’Autorità Portuale, sposata dalla Amministrazione comunale guidata dal Sindaco M. Terranova, e quella di iniziativa popolare avanzata dal Comitato Cittá Porto, che difende l'attuale Piano Regolatore. Ho sempre pensato che la Politica deve essere capace di esprimere gli interessi e le richieste dei cittadini. Mai come in questo momento storico è necessario colmare quella distanza fra i cittadini e i politici che ha determinato una delegittimazione degli organi rappresentativi, facendo ricorso ad un uso non demagogico degli istituti di democrazia diretta: il risultato del Referendum consultivo potrebbe guidare le scelte che l'Amministrazione ed il Consiglio comunale devono adottare sul D.P.S.S. e sul Piano Regolatore del Porto. Spero che anche gli altri Consiglieri comunali si dichiarino a favore dell'iniziativa referendaria".
Nei prossimi giorni, il gruppo di Fratelli d'Italia informerà i cittadini sulle iniziative che saranno organizzate per sostenere il Comitato promotore del Referendum popolare.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.