Mons. Salvatore Gristina positivo al Covid-19, sta bene ed è costantemente monitorato

Sabato, 11 Settembre 2021 08:29 Scritto da  Pubblicato in Sciara
Vota questo articolo
(0 Voti)
Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana è risultato positivo al tampone per la ricerca del Covid 19.
A darne notizia è l'Arcidiocesi di Catania la qualeprecisa anche che: "le sue condizioni di salute, costantemente monitorate, sono nella norma e non destano particolari preoccupazioni. Sono stati attivati tutti gli esami previsti dal protocollo sanitario nel frattempo, a scopo precauzionale, è stato avviato il trattamento medico". Mons. Gristina non è il primo vescovo siciliano ad essere stato contagiato dal Covid-19, tra i primi Mons. Calogero Peri vescovo di Caltagirone, Mons. Raspanti vescovo di Acireale e negli ultimi giorni anche Mons. Fragnelli vescovo di Trapani, per fortuna nessuno di questi ha avuto sintomi gravi. Dopo l'esito della positività di Mons. Gristina, è stato attivato subito il tracciamento dei contatti del vescovo il quale aveva preso parte ad un Corso di Esercizi Spirituali per Sacerdoti presso la Domus Seraphica di Nicolosi, tutti coloro che sono stati sottoposti a tampone, sono risultati negativi. Gristina è originario di Sciara, oaese dove è nato e dove torna spesso. "L'Arcivescovo - si legge nel comunicato dell'Arcidiocesi - condividendo l'esperienza di tante persone che in questo tempo di pandemia attraversano particolari difficoltà, ringrazia quanti sono vicini a lui e a tutti i malati di Covid con la preghiera e l’affetto".
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.