Al Via il 4° Rally Cefalù Corse: 81 gli equipaggi partecipanti

Domenica, 11 Aprile 2021 01:42 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si sono chiuse le operazioni preliminari per i concorrenti iscritti al 4° Rally Cefalù Corse. Il sindaco di Cefalù Rosario La Punzina, grande appassionato e sostenitore della manifestazione sventolerà personalmente la bandiera del primo via allo scoccare delle 8,30.

Hanno verificato 81 equipaggi che sono pronti a scattare dal lungomare Giuseppe Giardina alla volta delle 2 prove speciali “Lascari” di km 6,50 con passaggi alle 8.54, 12.34 e 16.14  e “Cefalù” di km 6,70 alle  9.52, 13.32 e 17.12, per un toltale di circa 40km.
Due i riordini presso il lungomare, alle 10.25 e alle 14.05; due i parchi assistenza alle 11.25 e 15.05 Traguardo finale ancora in riva al Mar Tirreno ed all’ombra dell’imponente Cattedrale Normanna alle 17.45.
“Domani sul palco accanto al Sindaco - ha dichiarato Ciccio Giardina, coordinatore della Cefalù Corse -  sarà un momento davvero emozionante per  quello che tutti insieme siamo riusciti a fare per dare vita alla manifestazione. Spero che possa essere una bella giornata di sport. Devo ringraziare tutti coloro che hanno fin qui collaborato e che domani consentiranno lo svolgimento della gara nel migliore dei modi. Il mio particolare ringraziamento va a Daniele Settimo Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia ed all'intera Delegazione Regionale per il continuo supporto e la collaborazione all'organizzazione"
Alla vigilia della gara ecco alcune impressioni dei protagonisti annunciati: Riccardo Arceri: “Partire col numero 1 è sempre molto emozionante conosco molto bene la mia vettura, con cui partecipo al CIVM, questa gara mi piace molo spero di far bene”. Salvatore Lo Cascio: "Occorre conoscere in fretta la Clio nuova per noi. Conosciamo bene la gara, ma affrontarla con una vettura diversa certamente riserva delle incognite" Alessandro Casano: E’ sempre bello tornare in Sicilia, per me è la terza volta (due volte terzo). La prova di Lascari, per me nuova, mi piace molto, i piloti locali sono molto agguerriti, daremo il massimo per essere competitivi. Marco Runfola: “Siamo fermi da un anno e mezzo, ma incrociamo le dita, noi sicuramente metteremo il massimo impegno”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.