Covid, aumentano contagi e varianti: tutta la provincia di Palermo “Zona rossa”

Venerdì, 09 Aprile 2021 16:19 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da diversi mesi la provincia di Palermo risultava quotidianamente quella con i maggior numero di contagiati rispetto a tutte le altre province siciliane, con punte del 50% e qualche volta del 60% di tutti i positivi dell’isola.

Considerata adesso la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha firmato un'ordinanza che dispone la zona rossa in tutti i Comuni della Città metropolitana di Palermo. L’ordinanza che dispone la zona rossa per la provincia di Palermo si è resa necessaria a seguito del rapporto trasmesso alla Presidenza della Regione dal Dipartimento regionale Asoe. Secondo tale rapporto, il dato aggiornato a venerdì 9 aprile presenta nella provincia palermitana una incidenza dei contagi pari a 246,61 ogni centomila abitanti. Come è noto, il limite fissato dalla norma nazionale è di 250 contagi ogni centomila abitanti.
L'efficacia del provvedimento partirà da domenica 11 e cesserà giovedì 22 aprile. E’ da circa due mesi questo giornale riportava i dati sottolineando che a questa emergenza non corripondevano interventi atti ad arginare il contagio. Si potrebbe dire “meglio tardi che mai”, nella speranza che adesso questa misura drastica serva realmente a far scendere il numero dei colpiti dal virus.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.