Alla Fondazione Giglio di Cefalù nuovo mammagrafo digitale 3d per esami con mezzo di contrasto

Venerdì, 12 Febbraio 2021 16:42 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il presidente della Fondazione Giglio di Cefalù, Giovanni Albano, presenterà martedì 16 febbraio, alle ore 10, la Breast Unit della Fondazione Giglio con l’aggiornamento tecnologico della diagnostica di secondo livello per le patologie della mammella.

In particolare sarà inaugurato, alla presenza del vescovo della Diocesi di Cefalù, mons. Giuseppe Marciante, il nuovo mammografo digitale che consente la ricostruzione delle immagini volumetriche tridimensionali della mammella (tomosintesi) con una più agevole identificazione delle lesioni espansive. La nuova apparecchiatura è in grado di effettuare l’esame mammografico anche con la somministrazione del mezzo di contrasto. Saranno, inoltre, presentati i nuovi aggiornamenti tecnologici dell’unità di senologia.
Diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Giglio a partire dalla ore 10.
Nella Ildebrando D'Angelo responsabile breast unit Giglio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.