Operazione antidroga: due arresti dei Carabinieri di Cefalù

Giovedì, 11 Febbraio 2021 13:29 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, ha delegato i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cefalù, supportati nella fase esecutiva dalle Compagnie di Palermo Piazza Verdi e Bagheria con il contributo del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia,

all’esecuzione dell’ordinanza delle misure cautelari emesse dal G.I.P. di Palermo, nei confronti di: G. V., classe 1983, palermitano; M. M., classe 1979, palermitano, entrambi destinatari della custodia cautelare in carcere, ritenuti responsabili del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina, ex art. 73 D.P.R. 309/90, reati commessi tra luglio 2018 e agosto 2019 a Palermo.
L’indagine è stata avviata nel febbraio del 2018, quando M.m, malgrado sottoposto, al tempo, alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo, veniva sorpreso dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cefalù sulla SS 113 in direzione Cefalù a bordo della sua autovettura mentre trasportava 15 grammi di cocaina, avvolta in un cellophane occultato all’interno del copri bulloni della ruota posteriore destra.
Da quel momento ha avuto origine una complessa ed articolata attività d’indagine che ha consentito di far luce su un pericoloso sodalizio criminale dedito allo spaccio di cocaina a Cefalù, che aveva già portato, nel settembre 2019, all’emissione di tre misure cautelari in carcere.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.