Buone notizie da Montemaggiore Belsito, diminuiscono i contagi: da 104 a 18 positivi

Lunedì, 02 Novembre 2020 23:27 Scritto da  Pubblicato in Montemaggiore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Migliora la situazione sanitaria a Montemaggiore Belsito: i contagi sarebbero scesi da 104 a 18 positivi. Lo fa sapere il sindaco Antonio Mesi nella sua pagina privata Facebook dove invita a non abbassare la guardia.

Ecco cosa scrive: “Questo 2 novembre, giorno in cui dedichiamo un pensiero a tutti i nostri cari che ci hanno lasciato, ci porta delle buone notizie e ci induce ad un cauto ottimismo. Dopo gli esiti dei tamponi effettuati questa mattina, rimangono positivi al Covid nel nostro paese 18 persone. Siamo passati da un picco di 104 contagiati  a 18 persone in isolamento domiciliare che molto presto,  ci auguriamo, ne saranno  fuori. I più di 700 tamponi effettuati sulla popolazione, l’incessante lavoro di monitoraggio e tracciamento, la cura e l’attenzione rivolta ad ogni particolare, anche quando si veniva accusati di troppa solerzia, la continua interlocuzione con l’Asp di Palermo e Termini Imerese e l’amico M. D. dell’ASP, con l’Assessorato alla Salute e la Presidenza della Regione Siciliana, l’infaticabile lavoro del Corpo di Polizia Municipale, dei Volontari della Protezione Civile, del Comandante e degli uomini della Stazione dei Carabinieri, degli amministratori, dai consiglieri agli assessori, la collaborazione della comunità ci hanno permesso di ottenere questo risultato. Un’operazione e uno spiegamento di “umanità e dovere civico” che non si era mai visto, voglio sottolinearlo con orgoglio. Non abbiamo mai smesso di lottare contro la diffusione del virus ed oggi, otteniamo un piccolo successo. Piccolo perché il pericolo non è ancora del tutto allontanato. Come abbiamo potuto sperimentare, la scintilla del contagio si innesca facilmente e divampa con  velocità. Voglio rammentare a tutti, e a scanso di equivoci,  come questa malattia si sia rivelata mortale, ai parenti  delle vittime va ancora una volta il nostro cordoglio,  e sicuramente se gliene daremo occasione si ripresenterà con la stessa forza. Dobbiamo, necessariamente, ancora di più, mantenere un atteggiamento prudente e rispettoso delle norme. Siamo fiduciosi che i prossimi tamponi ridurranno ulteriormente il numero dei positivi, ma l’obiettivo adesso è quello di non far risalire l’andamento dei contagi. Sarebbe da stolti vanificare quanto con grande sacrificio e sofferenza si è ottenuto. Sarebbe profondamente offensivo nei confronti di coloro che non hanno badato a mettere a rischio anche la propria incolumità, hanno lavorato ad ogni ora del giorno senza sosta e con eccezionale spirito di servizio e di comunità.
Per queste ragioni confido sempre nella vostra piena collaborazione. Grazie per l’ascolto Buona notte.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.